Come dimagrire dopo il parto? Probabilmente è una delle domande più comuni fatte in gravidanza. E’ impossibile ignorare il proprio peso durante la gravidanza. Vedere il tuo corpo aumentare ogni mese può essere difficile e c’è anche un sacco di pressione da parte dei media sul perdere peso subito dopo il parto. Comunque, anche se tornare al peso di origine è un processo difficile, è possibile e qui su CorpoFit, abbiamo creato un elenco dei migliori consigli per tornare in forma dopo il parto.

Come Dimagrire Dopo il Parto?

 Per iniziare, dovremmo chiederci “come dimagrire dopo il parto” o “come mantenersi in forma durante la gravidanza?”. Quando ero incinta, la mia priorità era avere una dieta sana e continuare con l’esercizio fisico. Non è stato semplice all’inizio perché avevo un orrendo reflusso acido che mi faceva voler mangiare carboidrati tutto il giorno. Mangiavo una varietà di proteine magre (il pollo è stato la mia salvezza), verdure, frutta e carboidrati per mantenersi in forze durante la giornata.

Come tentavo di mantenere il mio peso sotto controllo, avevo delle voglie strane di cibo. Durante il mio terzo trimestre, volevo fortemente mirtilli e tortilla. Molte donne hanno delle voglie che vanno dai sottaceti alla cioccolata, il che può avere effetti dannosi per il peso dopo il parto. In certi giorni le mie voglie erano veramente forti, mangiava un pezzo di tortilla o pacchi interi di mirtilli, però, ho sempre fatto tutto il possibile per mantenere tutto sotto controllo ogni giorno. Quindi, il punto è, non privarti delle tue voglie, però cerca di sempre di tenerle moderate il più possibile.

Avere una dieta bilanciata non ti permette solamente di mantenere sotto controllo il tuo peso ma anche di essere sicura che il tuo bambino riceve tutti i nutrimenti di cui ha bisogno.

Mantenersi in una Dieta Bilanciata

Migliori Consigli per Dimagrire Dopo So che non è semplice dire “fare una dieta sana” quando senti delle voglie di cibo da tutte le parti e vuoi mangiare tutto il giorno, ma riuscirci e mantenerla ti farà stare meglio dopo il parto. E’ normale prendere in media 12-16kg durante la gravidanza e questo può essere causato da molti fattori. E’ raccomandato per le donne incinta di avere una dieta sana e nutriente che porterà benefici per te ed il bambino e che ti aiuterà a dimagrire dopo il parto.

Una gravidanza tipica dovrebbe includere una varietà di cibi dai quattro gruppi principali:

Frutta e verdura: Cerca di mangiare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno (più verdura che frutta). Qualsiasi tipo di frutta e verdura (congelata o fresca) va bene se lavata bene e con cura.

Cibo amidaceo: Il cibo amidaceo è spesso visto come non adatto alle donne perché contribuisce facilmente ad un aumento di peso. Radici come patate dolci, quinoa, cereali integrali, pasta e pane sono una buona scelta se vuoi mantenere gli zuccheri nel sangue e mangiare bene.

Proteine: Le proteine sono una parte importante della dieta nella gravidanza – specialmente durante il secondo e il terzo trimestre. Le proteine contengono amminoacidi che sono i mattoni delle tue cellule. Questi aminoacidi si trasmettono anche al bambino. E’ importante mangiare almeno 70g di proteine al giorno specialmente durante il secondo e il terzo trimestre, cioè quando il bambino cresce più velocemente e il tuo corpo deve aumentare per fare spazio ai bisogni del bambino. Fonti di proteine sono: carne magra, pollame, pesce e crostacei, uova, latte, fagioli, legumi, formaggio, tofu e yogurt.

Latticini: Latticini come latte, formaggio e yogurt sono fonte di calcio e nutrienti che sono importante per il tuo bambino e lo sviluppo delle sue ossa, oltre che di altri benefici nutrizionali. E’ meglio scegliere quelli a bassa quantità di grassi per non prendere troppo peso. Se sei intollerante ai latticini, ci sono delle ottime alternative da provare come la soia o il latte di mandorle. Danno gli stessi benefici ma con meno lattosio

Perdi Peso con l’Esercizio Fisico

 Dimagrire Dopo il PartoMolte donne smettono l’esercizio fisico durante la gravidanza perché hanno paura di causare un aborto spontaneo. Nonostante non sia raccomandabile fare un esercizio faticoso e pesante durante la gravidanza, il National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE) in Inghilterra consiglia di fare almeno 30 minuti di esercizio leggero al giorno come camminare o nuotare. Il nuoto è una scelta comune dalle donne incinta perché l’acqua supporta il corpo ed è meno faticoso per le articolazioni. Se non eri abituata a fare esercizio fisico prima della gravidanza, prova ad iniziare con 15 minuti di esercizio 3 giorni alla settimana e poi aumentali gradualmente fino a 30 minuti al giorno.

Se invece andavi già in palestra come me, ridurre l’intensità può essere uno shock. Puoi comunque bruciare i grassi in palestra ma a velocità più lente. Questo ti aiuterà ad avere una gravidanza sana e mantenerti in forma allo stesso tempo. Se stai facendo degli esercizi intensi che ti fanno sudare molto e non ti permettono di mantenere una conversazione, è il segnale che devi rallentare.

Che tu sia una nuova o vecchia frequentatrice di palestre, il mio consiglio è sempre quello di chiedere ad un personal trainer o un fitness coach prima per essere sicure di non star facendo qualcosa di troppo faticoso. Durante la mia gravidanza ho consultato un personal trainer una volta a settimana e questo non solo mi ha fatto sentire tranquilla, ma ho potuto provare anche nuove cose che non avevo mai fatto prima di essere incinta e al tempo stesso mantenermi tonica.

Cibi da Evitare Durante la Gravidanza.

Come per tutte le diete, ci sono dei cibi da evitare anche durante la gravidanza. Biscotti, torte, gelati, bibite gassate e cioccolato sono buoni però contengono un sacco di grassi saturi e zuccheri.  E’ dura cambiare completamente la tua dieta una volta saputo di essere incinta e può essere molto limitativo. Ma mangiare cibo sano aiuta a dare al tuo bambino le migliori possibilità di successo nell’utero.

I cibi da evitare sono:

  • Burro e margarina
  • Condimenti per insalata
  • Panna
  • Cioccolato
  • Patatine fritte
  • Biscotti
  • Pasticcini
  • Gelati
  • Torte
  • Pudding
  • Bibite gassate

Altri Buoni Consigli per Aiutarti a Dimagrire Dopo il Parto.

  1. Non limitare le calorie. Eliminare alcuni cibi con lo stress di essere una nuova mamma può in realtà farti prendere peso. Continua con una dieta sana e bilanciata ed è importante mangiare quando sei affamata perché questo ti aiuterà a bruciare i grassi più velocemente. Se hai fame tra un pasto e l’altro, puoi mangiare un frutto o delle proteine come ad esempio fettine di pollo e questo può aiutarti a mantenere il tuo peso sotto controllo.
  2. L’allattamento è un modo naturale per bruciare le calorie. Puoi bruciare almeno 500 calorie in un giorno solo allattando. Inoltre il latte è pieno di sostanze nutritive per il tuo bambino.
  3. Fai il pieno di “superfoods”. Se stai cercando di perdere peso dopo la gravidanza, è importante fare il pieno di “superfoods”. I l pesce grasso è un ottimo superfood poiché è pieno di olio omega 3 ed ha poche calorie.
  4. Mantieniti idratata. Bere più di 2 litri di acqua al giorno non solo ti mantiene idratata durante il giorno, ma dà alla tua pelle un colorito acceso e può accelerare il tuo metabolismo. Se non sei una grande fan dell’acqua, allora puoi aggiungere qualche bibita alla frutta con un basso contenuto di zuccheri.

Raggiungere L’Impossibile.

DIMAGRIRE DOPO IL PARTODimagrire dopo il parto può sembrare una strada in salita mentre ti stai abituando ad essere una nuova mamma. Sembra essere un’impresa impossibile, ma seguendo una dieta sana e facendo esercizi, potrai tornare al tuo peso normale in 6 mesi. Se prima della gravidanza eri sovrappeso, o se hai messo su più peso del necessario, allora potresti avere bisogno di più tempo per perdere peso.

Si vedono spesso nelle riviste molte fotografie di celebrità che ritornano al loro peso forma a sole poche settimane dal parto e questo può aumentare la pressione nel perdere peso. Ma è importante ricordare di perdere peso in modo graduale e non attraverso una dieta drastica. Inizia a fare un po’ di allenamento quando il tuo corpo è pronto magari con una corsa leggera. In questo modo non sottoporrai il tuo corpo ad uno stress non necessario.